Rabu, 28 Juli 2021

Recipe: Perfect La parigina

La parigina. Il nostro Staff ti guiderà all'acquisto e potrai visitare virtualmente il nostro store. Boutique online di Calzature e Accessori. The latest Tweets from La Parigina (@LaParigina).

La parigina Profitez de repas savoureux et d'une livraison à domicile rapide ! la parigina. La parigina è una pizza rustica tipica della cucina napoletana, a metà tra una focaccia e un rustico, composta da una base realizzata con l'impasto della pizza e da un ripieno di prosciutto, pomodoro e. Ricetta deliziosa che arriva dalla tradizione campana: la parigina. You can cook La parigina using 19 ingredients and 6 steps. Here is how you cook that.

Ingredients of La parigina

  1. You need of Per la parte lievitata:.
  2. Prepare of Gr.500 di farina Manitoba (queste sono proporzioni per due pizze da 32 cm. di diametro).
  3. It's of cl.300 di acqua minerale naturale (uso acqua minerale per durezza e calcare).
  4. Prepare Gr. of 15 di olio evo.
  5. It's 1 cucchiaino of miele (o mezzo cucchiaio raso di zucchero).
  6. You need 15 gr. of sale (a vostro. discrezione).
  7. You need of gr.6 di lievito di birra.
  8. You need 5 gr of malto diastasico.
  9. It's of xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx.
  10. It's 1 of pasta sfoglia.
  11. You need 250 gr of datterini.
  12. Prepare q.b of olio evo.
  13. It's q.b of aglio.
  14. You need q.b of basilico.
  15. You need 1 of peperoncino fresco rosso.
  16. Prepare 1 of melanzana.
  17. You need 150 gr of prosciutto cotto.
  18. It's q.b of provola.
  19. It's tuorlo of + latte per spennellare.

Forse non è tanto conosciuta nel resto d'Italia ma una volta provata non potrete più farne a meno. E, tra le francesi, la donna parigina ha uno status ancora più elevato, dalla fama planetaria. In questi anni ho appreso che la borsetta di una parigina deve essere sufficientemente grande da contenere il. Rédac' Chef de www.souslecieldeparis.fr When the working day is done: GirlZ Just Wanna Have FUUUUUN !!!

La parigina step by step

  1. Mettere al centro della farina setacciata con il malto, il lievito sciolto con il miele e un po' d'acqua (dal totale), il sale in un altro bicchiere con acqua (dal totale), l'olio e impastare mentre con l’altra mano aggiungete a filo continuo l’acqua. Trasferire il tutto sulla spianatoia e lavorare l’impasto per ca. 10 minuti (finchè non lo sentite liscio e omogeneo) rivoltando l’impasto sempre verso il centro. Formate una palla..
  2. Ungetela appena con un po’ d’olio, e rimettetela nella boule. Chiudetela con della pellicola, copritela con un panno umido e mettetela a lievitare per circa 8 ore. Poi sgonfiate ancora delicatamente, formate due panetti senza lavorarli ulteriormente. Ungetevi nuovamente le mani con l'olio e passatele sui panetti. Poi uno lo potete mettere in freezer o fare un pane (perchè ne utilizzeremo solo uno) e coprite semplicemente con un panno umido, facendo riposare per altre 2 ore circa..
  3. Mettete a macerare i datterini con aglio, tanto basilico, peperoncino privato di semi e olio per circa due ore. Poi trasferite il tutto in una padella calda e fate ammorbidire e asciugare. Poi togliete l'aglio, il peperoncino e mettete da parte..
  4. Tagliate la melanzana a fette e poi fate cuocere su bistecchiera o padella senza grassi aggiunti..
  5. Ora riprendete la pallina lievitata e distendetela su tortiera da 28 cm. (o teglia per poi tagliare a quadri). Cominciate a condire coprendo il fondo con fette di provola, poi melanzane, poi i datterini (facendo colare il liquido in eccesso), le fette di prosciutto cotto. Coprite il tutto con la pasta sfoglia, pizzicate tutto intorno e bucherellate tutta la parte superiore con la forchetta. Poi spennellate con il tuorlo con qualche goccia di latte..
  6. Fate riposare mezz'ora circa e poi infornate a forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti (controllate..). Buon Appetito!.

Ines de la Fressage testimonial ed ex modella della maison Chanel, attualmente ambasciatrice del marchio Roger Vivier, interpreta le regole dello. Il Maestro Romboni torna con una canzone scritta a Parigi e ispirata dal suo Amore. Una ballata che rievoca i tempi d'oro di una Parigi che ormai e' spenta.