Jumat, 01 Oktober 2021

Easiest Way to Prepare Perfect Risotto alla Zucca con Mostarda e Rosa Camuna Gluten Free

Risotto alla Zucca con Mostarda e Rosa Camuna Gluten Free.

Risotto alla Zucca con Mostarda e Rosa Camuna Gluten Free You can cook Risotto alla Zucca con Mostarda e Rosa Camuna Gluten Free using 8 ingredients and 9 steps. Here is how you achieve it.

Ingredients of Risotto alla Zucca con Mostarda e Rosa Camuna Gluten Free

  1. Prepare 320 gr of riso Vialone Nano (Doppio Volto).
  2. Prepare of Mostarda Dolce qb a piacere (Doppio Volto).
  3. It's 1 bicchiere of birra (senza glutine).
  4. You need qb of zucca.
  5. Prepare 100 gr of Rosa Camuna.
  6. You need of Rosmarino (Cucinantica).
  7. Prepare 1-2 of scalogni.
  8. Prepare qb of Sale, pepe e Olio EVO.

Risotto alla Zucca con Mostarda e Rosa Camuna Gluten Free step by step

  1. Iniziate preparando la zucca. Togliete la buccia e riducetene una parte a cubettini regolari di circa 1 cm di lato. Con l’altra parte ricavate dei pezzi grossolani. Affettate finemente gli scalogni e fateli appassire in poco olio EVO. Una volta appassiti aggiungete la zucca tagliata grossolana, regolate di sale e pepe e aggiungete il rosmarino. Coprite con acqua e fate cuocere una ventina di minuti..
  2. Quando la zucca sarà morbida frullatela finemente con un frullatore ad immersione e tenetela da parte..
  3. Quando la crema di zucca sarà pronta a parte tostate il riso in una padella antiaderente per 3-4 minuti senza grassi, è pronto quando diventa traslucido ed è bollente al tatto. Sfumate con la birra e fate evaporare completamente. A questo punto iniziate a bagnare il riso con del brodo vegetale a cui di volta in volta aggingerete anche della crema di zucca aggiungendo il brodo solo quando il precedente sarà completamente evaporato..
  4. Quando mancheranno circa 5 minuti alla cottura aggiungete i cubettini di zucca e continuate la cottura con il brodo e la crema di zucca. Mentre il riso cuoce riducete un pochino di mostarda a tocchettini. Portate a cottura al dente (2 minuti in meno del tempo solito) continuando a bagnare con brodo poco per volta e solo dopo che il precedente si sarà assorbito..
  5. Quando il riso sarà pronto spegnete il fuoco e coprite con un coperchio e fate riposare 2 minuti. In questo tempo il riso si stabilizza e sarà pronto per la mantecatura. Passati i 2 minuti aggiungete la rosa camuna fatta a tocchettini (meglio se tenuta in freezer una mezz’oretta) e la mostarda a tocchettini. Mescolate energicamente sino a che otterrete un risotto cremoso e all’onda. Lasciate riposare un minuto ancora dopo la mantecatura e servite..
  6. Servire il vostro risotto in un piatto piano e largo, fate in modo che il risotto si “allarghi”, completate il piatto dell’altra mostarda e qualche pinolo tostato!!.
  7. Un risotto dai gusti unici. Questo piatto è l’accoppiata perfetta tra le passioni di chi produce gli ingredienti e chi li utilizza. Un risotto delicato ma dal gusto intenso, la mostarda dolce unita alla zucca conferiscono sfumature dolci ma tra loro diverse con la nota acidognola della mostarda. La rosa comuna conferisce, insieme alla crema di zucca, una cremosità indescrivibile e una nota grassa a questo piatto. In ultimo il gioco di consistenze dato dalla zucca a cubetti e dai pinoli tostati.
  8. In ultimo il gioco di consistenze dato dalla zucca a cubetti e dai pinoli tostati rendono ogno boccone di questo risotto un’esperienza piacevole ed indimenticabile!!.
  9. Oggi voglio terminare questa ricetta con una citazione di Alex Atala che credo sia perfetta per questo piatto! ” Una ricetta diventa un piatto eccezionale grazie alla conoscenza e all’esercizio della professione. Tuttavia, il sessanta per cento di un grande piatto è dato dalle materie prime: non ci sono grandi piatti senza grandi prodotti” Buon appetito! Pierre e Vivy #noifacciamotuttoincasa.